Che cos'è la risonanza magnetica?

É un esame non invasivo, che acquisisce le immagini in tre dimensioni e sfrutta processi biochimici. Questo comporta un’altissima risoluzione di contrasto delle immagini, che consente di cogliere formazioni anatomiche strutturalmente diverse.

A cosa serve?

Questo esame è più utile della TAC nella patologia muscolo-scheletrica e in ambito neurologico. In altri ambiti clinici, la risonanza magnetica è complementare alla TAC. Le uniche controindicazioni sono relative ai pazienti portatori di pacemaker o di clips vascolari cerebrali.

 

Fonte: sito web Humanitas

DI COSA HAI BISOGNO? CONFRONTA LE STRUTTURE GRAZIE A IHEALTHYOU

Usa i filtri di ricerca per selezionare il Paese e l'esame diagnostico di tuo interesse:



RISONANZA MAGNETICA
PER SAPERNE DI PIU


AFFINA LA RICERCA



FILTRA PER CONVENZIONE

Scrivi il codice che ti è stato rilasciato dalla tua banca o società assicurativa per scoprire le convenzioni:


Codice errato




DAI VOCE ALLE TUE ESIGENZE




LA RICERCA HA PRODOTTO 0 RISULTATI