IL SISTEMA SANITARIO ITALIANO

In Italia, l’assistenza territoriale è costituita dalle strutture e dalle risorse di personale deputate all’assistenza di base, sia di tipo medico sia diagnostico e ad altri servizi come l’assistenza fornita in strutture residenziali o semiresidenziali. Si tratta di un’offerta più capillare sul territorio rispetto a quella di tipo ospedaliera. Questa forma di assistenza ruota attorno alla figura del medico di famiglia, che rappresenta il principale riferimento per le cure di base del cittadino.

Il servizio ospedaliero, invece, si sta orientando sempre più verso il trattamento delle casistiche più complesse, nel tentativo di razionalizzare l’utilizzo delle risorse e di trasferire le prestazioni che richiedono cure mediche di bassa intensità verso i servizi sanitari territoriali. Il processo di razionalizzazione dell’attività di assistenza è stato attuato anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento di setting assistenziali alternativi al ricovero in regime ordinario, come il regime di cura giornaliero (day hospital, day surgery e day service), la lungodegenza riabilitativa residenziale, l’attività ambulatoriale e l’assistenza domiciliare. 

  

Fonte: 2014, Sanità e Salute in Annuario Statistico Italiano.

DI COSA HAI BISOGNO? CONFRONTA LE STRUTTURE GRAZIE A IHEALTHYOU

Usa i filtri di ricerca per selezionare la parte del corpo, l’area clinica di interesse e l'area di intervento specifica:



ITALIA
PER SAPERNE DI PIÙ


AFFINA LA RICERCA



FILTRA PER CONVENZIONE

Scrivi il codice che ti è stato rilasciato dalla tua banca o società assicurativa per scoprire le convenzioni:


Codice errato




DAI VOCE ALLE TUE ESIGENZE




LA RICERCA HA PRODOTTO 0 RISULTATI